Un po’ di storia

Il rito nuziale presso gli antichi Greci obbediva a precisi rituali; mentre nell’antica Roma era preceduto dagli sponsalia, un vero e proprio fidanzamento.
Nel Tre e Quattrocento il matrimonio implicava una lunga serie di atti dilatati nel tempo. Nel Cinquecento l’ondata riformatrice investe l’Europa e coinvolge anche il sistema del matrimonio.
Scopriamo inoltre quando nasce la tradizione dell’anello di fidanzamento? Quali usanze resistono ancora nella preparazione e nel giorno delle nozze? La risposta a queste e tante altre curiosità legate al giorno più bello. Un salto nella storia alla scoperta delle diverse tradizioni, scopriamo insieme cosa cambia.
Il fidanzamento nell’antica Roma

Il fidanzamento nell’antica Roma

Il primo passo per una coppia ai tempi dell'antica Roma per giungere al matrimonio era quello degli sponsalia: il fidanzamento. Si trattava di una vera e propria cerimonia attraverso la quale si compiva la promessa di matrimonio. Questa cerimonia era un atto formale,...

Le tappe del matrimonio

Le tappe del matrimonio

In Età moderna (1492 – 1815) il matrimonio aveva un carattere profondamente diverso da quello cui siamo abituati oggi e più che un evento puntuale era il frutto di un lungo processo

I riti nuziali popolari

Nel Tre e Quattrocento il matrimonio non era un’unica celebrazione, ma implicava una lunga serie di atti dilatati nel tempo. La variabilità dei riti nuziali è ben evidente nei ceti popolari

Lista nozze con amazon

Sondaggio:

Quando è prevista la cerimonia?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...